Dagli obiettivi individuali a una visione condivisa

Dagli obiettivi individuali a una visione condivisa

Dagli obiettivi individuali a una visione condivisa

Autore: Samuel Gentile

Come la visione di business può generare innovazione

 

Autore: Gloria Patron


Tempo di lettura: 2 MINUTI

 

Nel libro “Measure what matters” John Doerr scrive “writing goals down would make them real”, significa: scrivere i propri obiettivi li rende reali.
Ci avete mai provato?
Prendi un foglio e una penna e scrivi il tuo obiettivo, ora è lì davanti ai tuoi occhi, sai che è vero, lo puoi leggere quando ti serve motivazione o quando sei in cerca di ispirazione. Credo che mettere nero su bianco un’obiettivo sia un atto di coraggio e consapevolezza. Stai dichiarando qualcosa. Per un’azienda, questo obiettivo è in parte racchiuso in quella che chiamiamo “visione di business”.

Il libro di J. Doerr si focalizza sugli OKR (acronimo di Objectives and Key Results) ma fa riferimento a un framework che supera il concetto di “raggiungimento dell’obiettivo” e di valutazione della performance personale fini a sé stessi, inserendoli in un’ottica di condivisione dei compiti e dei goal aziendali.
Alcuni studi hanno portato alla luce che solo il 7% dei dipendenti comprende a pieno la strategia di business dell’azienda e ciò che si aspetta da loro al fine di contribuire al raggiungimento degli obiettivi comuni.
Qual è il limite di queste aziende? La mancanza di una visione chiara e condivisa.
La visione deve essere ben definita e strategica, in modo che risulti facile capire quali sono gli obiettivi che sono orientati allo scenario a cui dare vita.
Serve per costruire una condivisione totale dell’orientamento nella squadra, creare senso di adesione.
Può essere scritta, pubblicata nel sito ma se non è ben radicata nelle persone che investono ogni giorno nella tua attività non ci si può aspettare lo stesso impatto che può avere una squadra che crede e lotta per disegnare un particolare scenario futuro.
La visione aziendale è una dichiarazione a cui tutti in azienda si ispirano per mettere in atto azioni capaci di diffondere valore.

In Strategia Agile definiamo la visione di business come “l’orizzonte comune che insieme alla tua azienda stai guardando.” Crediamo sia importante avere una visione chiara, condivisa e dimostrabile con i fatti. Abbiamo dato vita a una Box che raccoglie tutti gli appigli che teniamo in considerazione per innescare l’innovazione durante lo Strategic Check-up. Sono 4 video che ti permettono di entrare nel vivo nella seconda sezione della seconda parete della Matrice dell’Innovazione Strategica. Ti condivideremo consigli, esempi, domande e soluzioni con l’obiettivo di formulare insieme una buona visione. Questo è essenziale perché poi sarà molto più semplice valutare gli obiettivi che ci permetteranno di misurare le performance delle strategie, tattiche e azioni nel breve periodo.

Stai pensando alla prossima scalata?

Vuoi conoscere la Matrice e scambiare due chiacchiere con un nostro Business Developer?

Parliamone e conosciamoci! Chi mai vorrebbe intraprendere una spedizione senza sapere con chi mangerà o dormirà in tenda?

 

Compila il form o chiamaci al numero 049 88 430 85

    Acconsento al trattamento dei miei dati*

     

    PARTECIPA A CAMPO ZERO: MEZZA GIORNATA DI ESERCIZI PRATICI PER IMPARARE A FARE STRATEGIA AGILE PER IL BUSINESS

    CORDATA AGILE: SCOPRI IN ANTEPRIMA QUANDO PARTIREMO

    Registrati, non sarà una newsletter. Contattiamo i nostri amici solo per comunicare loro novità importanti. Iscriviti alla nostra cordata ti avviseremo sulle prossime partenze di Campo Zero.

    Acconsento al trattamento dei miei dati*

    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.