L’importanza nel coinvolgere i clienti

L’importanza nel coinvolgere i clienti

L’importanza nel coinvolgere i clienti

Autore: Samuel Gentile

Conoscerle e interagire con la community per innescare l’innovazione nel business

 

Autore: Gloria Patron


Tempo di lettura: 2 MINUTI

La percezione è alla base del coinvolgimento. Sì perché si parla di emozioni da razionalizzare. Siamo nel campo del marketing e della comunicazione che si riflette sul business. Per questo parto prendendo in prestito da Kevin Roberts, CEO dell’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi, il concetto di “lovemark”.
È un concetto di marketing che si basa su un preciso modo di percepire l’azienda, il brand. È un concetto sostanziale per generare fidelizzazione e appartenenza.
Nel libro di Roberts si comprende come l’amore (l’attaccamento o affezione) per un brand è una formula potentissima per innovare.

Nel momento in cui il business si fa rappresentazione e raffigurazione di un particolare messaggio di valore, porta con sé un ideale, attira diverse figure generando senso di appartenenza e comunità in coloro che credono negli stessi ideali. In questo modo diventa il trait d’union, il tratto che lega persone che fino a quel momento erano distanti. Oppure, più semplicemente, viene accolto da persone che già si sentono parte di una comunità e scelgono il brand per dichiarare o differenziarsi da altri.

Possiamo mettere in evidenza 3 aspetti importanti da considerare per un’azienda che può innovare grazie a questo aspetto:

“VISIONE SISTEMICA”: avere la capacità di ascolto e mappatura per connettere interessi e competenze, per individuare nuove soluzioni;
ESSERE “ADAPTIVE”: sapersi adattare con l’evoluzione della community e ai suoi interessi, magari facendo anche da stimolo;
SAPER “COEVOLVERE” INSIEME AL MERCATO: adattarsi ai continui cambiamenti esterni per aiutare la community a evolvere e rimanere al passo e con l’azienda;

Ti lascio inoltre una provocazione: lo sai che una persona potrebbe far parte della tua community anche senza usare i tuoi prodotti o servizi? Magari lo desidera enormemente ma è complice nel diffondere l’ideale.
In Strategia Agile consideriamo questi aspetti come molto rilevanti e rappresentano una delle sezioni della Matrice dell’innovazione Strategica, utile per generare innovazione all’interno dell’azienda. In particolare lo trattiamo nella sezione 5.1 all’interno della parete “Brand Experience”. Puoi richiedere la guida in cui si presenta l’intera struttura della Matrice dell’Innovazione Strategica a questo link

Stai pensando alla prossima scalata?

Vuoi conoscere la Matrice e scambiare due chiacchiere con un nostro Business Developer?

Parliamone e conosciamoci! Chi mai vorrebbe intraprendere una spedizione senza sapere con chi mangerà o dormirà in tenda?

 

Compila il form o chiamaci al numero 049 88 430 85

    Acconsento al trattamento dei miei dati*

     

    PARTECIPA A CAMPO ZERO: MEZZA GIORNATA DI ESERCIZI PRATICI PER IMPARARE A FARE STRATEGIA AGILE PER IL BUSINESS

    CORDATA AGILE: SCOPRI IN ANTEPRIMA QUANDO PARTIREMO

    Registrati, non sarà una newsletter. Contattiamo i nostri amici solo per comunicare loro novità importanti. Iscriviti alla nostra cordata ti avviseremo sulle prossime partenze di Campo Zero.

    Acconsento al trattamento dei miei dati*

    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.